Caffè Verde: proprietà e controindicazioni del Green Coffee

Il caffè verde viene spesso citato nelle diete dimagranti ipocaloriche, con lo scopo di favorire e incrementare la perdita di peso. Ma di che cosa si tratta in realtà e perché viene chiamato caffè verde?



In realtà il caffè verde non proviene da una sola tipologia di caffè ma da una serie di diverse miscele lavorate a crudo. Grazie alla lavorazione a crudo il prodotto conserva intatte tutte le sue caratteristiche principali, motivo per il quale si presenta anche sotto forma di colore verde.

Il green coffee, come viene spesso chiamato, risulta un prodotto del tutto innovativo e rivoluzionario, di qualità migliore rispetto ad altri caffè e una quantità di caffeina inferiore, non libera e di gran lunga ad assorbimento più lungo.

In assenza del processo di tostatura il caffè verde mantiene intatti sali minerali, vitamine e polifenoli, mentre la sua assunzione permette e facilita la perdita di peso, associato ad una dieta equilibrata e ad un’altrettanta attività fisica.

 

BENEFICI DEL CAFFE’ VERDE (GREEN COFFEE)

AZIONE DIMAGRANTE: l’azione dimagrante del caffè verde dipende da una serie di fattori correlati fra loro in grado di intervenire sul metabolismo dei grassi. In particolare, le molecole ad azione lipolitica dette metilxantine, aiutano le cellule a liberarsi dai grassi in eccesso. Per incrementare tale processo è importante però seguire un’attività fisica di allenamento costante, in quanto il caffè verde da solo non è in grado di fare miracoli.

AZIONE ANTIOSSIDANTE: il caffè verde è ricco di Omega 3 e Omega 6 che permettono un’azione antiossidante sull’organismo, contrastando l’azione dei radicali liberi.

AZIONE CONTROLLO DELLA GLICEMIA: il caffè verde regolarizza i livelli della glicemia nel sangue, ovvero degli zuccheri.



AZIONE CONTRO IL COLESTEROLO CATTIVO: il caffè verde interviene anche sui livelli del colesterolo cattivo, regolarizzando anche la pressione sanguigna.

PELLE E CAPELLI: il caffè verde risulta apportare numerosi effetti benefici sia sulla pelle che sullo stato dei capelli.

 

CAFFE’ VERDE CONTROINDICAZIONI

A grandi linee si potrebbe affermare che il caffè verde non presenta controindicazioni ed effetti collaterali, ma viene espressamente sconsigliato alle donne in stato di gravidanza e allattamento, nonché ai bambini. Tra i possibili effetti collaterali si trovano:

  • Tachicardia lieve
  • Attacchi d’ansia
  • Ipertensione

Al fine di scongiurare possibili allergie è preferibile confrontare la lista dei principi  attivi del caffè verde prima della consumazione.

 

CAFFE’ VERDE: IL GREEN COFFEE IN COMMERCIO

Il caffè verde è disponibile in commercio sotto forma di capsule, da assumere come un comune integratore, che risulta essere il supplemento alimentare più venduto in questo momento. Le opinioni degli acquirenti si dimostrano essenzialmente positive, confermando la sua azione benefica associata ad una dieta alimentare equilibrata e ad una corretta e costante attività fisica.

Gli studi condotti sul caffè verde dall’Università di Scanton hanno certificato i suoi effetti benefici, risultati ottenuti grazie ad un gruppo di volontari che si sono sottoposti all’assunzione delle capsule per un periodo di sei settimane, con una perdita di peso media pari a 10 kg. Le capsule di caffè verde dovranno essere assunte nelle dosi giornaliere di 1 o 2 capsule, disponibile in alternativa sotto forma di bustine da sciogliere in acqua, acquistabili presso gli store online da diversi distributori.



Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi