Valgomed, Rimedi Naturali per l’Alluce Valgo

Cos’è l’Alluce Valgo

L’alluce valgo è medicalmente definita come una deformazione del piede. Viene caratterizzata dall’allontanamento della testa del primo metatarso dalle altre.



Le sue origini possono dipendere da un fattore di predisposizione ereditaria di lassità legamentosa e muscolare dei flessori dell’alluce e dei muscoli della volta plantare. L’avampiede tende ad allargarsi a ventaglio dando origine alla tipica protuberanza che caratterizza la’ affezione. Per questo motivo la base d’appoggio dell’alluce soprastante tende a spostarsi di conseguenza, provocando la deviazione del dito verso l’esterno. La deformità del valgismo prende il suo nome dall’angolo che il primo metatarso e l’alluce formano a seguito del loro allontanamento.

L’alluce valgo colpisce in prevalenza le donne in fascia d’età adulta, mentre le forme che scaturiscono in giovane età sono correlate a forme congenite.

Il sintomo principale provocato dall’alluce vago è il dolore pronunciato anche a riposo. In seguito si manifestano sintomi come tumefazioni, arrossamenti e fastidi.

Le terapie più convenzionali si affidano all’uso di FANS e infiltrazioni di corticosteroidi extrarticolari, massaggi freddi locali, all’uso di particolari calzature, ginnastica terapeutica mirata, intervento correttivo chirurgico mirato e tutori.

 

Come Funziona Valgomed

Valgomed rappresenta uno dei rimedi al 100% naturale contro i sintomi dell’alluce valgo.

Consiste in un supporto realizzato in silicone ipoallergenico, da indossare direttamente sull’alluce che, con il passare del tempo, assicura un corretto riposizionamento dell’articolazione. Il materiale impiegato previene l’insorgere di borsiti, calli e infiammazioni articolari. Valgomed è inoltre dotato di un’elasticità tale che consente l’utilizzo di qualsiasi calzatura per diverse ore al giorno senza arrecare pruriti o fastidi al piede.



Il suo scopo è quello di mantenere l’articolazione parallela alle altre per scongiurare l’insorgere della patologia in seguito. Nei soggetti che invece presentanogià i sintomi dell’alluce valgo, Valgomed aiuta l’articolazione spingendo verso l’interno le ossa, permettendole di ritornare alla loro corretta posizione originaria.

Solitamente aiuta a risolvere il problema già dalle prime settimane, dopo 10/14 giorni i miglioramenti visivi sono già evidenti, mentre al raggiungimento dei 30 giorni saranno inconfutabili.

Grazie alla sua azione contenitiva il tutore è in grado di alleviare i sintomi del dolore provocato dall’alluce valgo, riducendo il carico sulle articolazioni e le infiammazioni.

Per utilizzare Valgomed è sufficiente posizionare il dispositivo sull’alluce, premere in maniera prolungata su di esso e lasciarlo agire per un lasso di tempo dalle 6 ore minime alle 10 ore massime giornalmente.

 

Effetti Collaterali

Grazie al suo materiale in silicone ipoallergenico Valgomed risulta a tutti gli effetti un prodotto naturale e sicuro capace di proteggere il piede dalle irritazioni, dagli sfregamenti o dai classici calli.

 

Perchè Scegliere Valgomed

  • Ripristina la corretta posizione dell’articolazione dell’alluce;
  • la sua forma contenitiva è in grado di trattare il problema dell’alluce valgo,
  • riduce il gonfiore;
  • costo di mercato contenuto;
  • previene calli e infiammazioni;
  • risulta comodo e indossabile con tutte le tipologie di scarpe;
  • non provoca effetti collaterali.