Mancanza di sonno? Combatti borse sotto gli occhi, occhiaie e segni della stanchezza

Mancanza di sonno Combatti borse sotto gli occhi, occhiaie e segni della stanchezza

La carenza di sonno può comportare diversi effetti collaterali sull’organismo interno e sulla salute esterna della pelle. Dormire un numero inferiore di 8 ore per notte comporta tutta una serie critica di disturbi in grado di sfociare anche in patologie gravi.



Diversi studi recenti hanno evidenziato come anche solo una notte di sonno insufficiente si dimostri responsabile di un’opacità del colorito della pelle del viso, occhiaie, borse sotto agli occhi, incremento degli inestetismi, irritabilità, disturbi dell’umore e della concentrazione, aumento della fame nervosa, incremento delle distrazioni alla guida e sul lavoro, incremento dell’esposizione ai malanni stagionali e alle patologie.

Il cosiddetto “sonno di bellezza” risulta in questo caso fondamentale al fine di contrastare efficacemente tutta una serie di problematiche e disturbi psicofisici.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire tutte le conseguenze sulla pelle in riferimento alla mancanza di sonno, soffermandoci in particolar modo sui rimedi adottabili a contrasto dei sintomi estetici più comuni rappresentati dalle occhiaie, dalle borse sotto agli occhi, dagli inestetismi maggiormente evidenti in direzione del viso.

Mancanza di sonno: conseguenze sul viso e pelle, rimedi adottabili

Un numero insufficiente di ore di riposo per notte comporta diverse criticità per la salute psicofisica del soggetto, incrementando l’invecchiamento cutaneo e la fastidiosa comparsa delle occhiaie scure e delle borse sotto agli occhi.

Alla base dei rimedi più efficaci contro la carenza di sonno si trova uno stile di vita sano ed equilibrato, composto da alimentazione, attività fisica e almeno 8 ore di riposo per notte.



Tuttavia, in presenza di occhiaie, borse sotto agli occhi e viso stanco, si potranno adottare alcuni rimedi di emergenza al fine di coprire le imperfezioni e conferire al viso un aspetto ugualmente luminoso.

A seguito di una notte carente di sonno si potrà detergere la pelle del viso con l’impiego di acqua fredda, favorendo in questo modo l’attivazione della microcircolazione e un contrasto dall’opacità della texture. In abbinamento all’igiene della pelle si potranno sfruttare le proprietà cosmetiche dei prodotti a base di acqua termale, acquistabili sul commercio e sugli store online.

In direzione delle borse sotto agli occhi potranno essere applicati due cucchiaini di metallo per un lasso di tempo pari ad almeno 5 minuti, lasciati in precedenza riposare all’interno del freezer, ideale anche per le occhiaie come un vero e proprio trattamento di emergenza.

Per rassodare la tonicità della pelle si potrà ricorrere all’impiego di una maschera priva di agenti aggressivi all’interno, riequilibrando i livelli di idratazione e morbidezza della stessa con l’aiuto di un siero specifico in grado di penetrare a fondo tra gli strati della cute rilasciando i propri principi attivi.

A livello di make up le occhiaie potranno essere coperte con un fondotinta e il supporto di un correttore, concentrandosi maggiormente sulle ciglia utilizzando un mascara ad alto volume, al fine di spostare l’attenzione in direzione dello sguardo.

A livello alimentare si consiglia inoltre una maggiore assunzione di cibi ricchi di vitamina C, compresi quelli contenenti vitamina E, tramite frullati o prodotti freschi, servendosi degli integratori solamente sotto consiglio del proprio medico curante.