Iperpigmentazione: consigli di make-up per nascondere le macchie cutanee

Iperpigmentazione consigli di make-up per nascondere le macchie cutanee

Quando si parla di iperpigmentazione si intende una produzione in eccesso di melanina in relazione ad alcune aree della pelle, in particolar modo quelle del viso maggiormente esposte alla vista e al resto delle interazioni esterne.



In questo caso, oltre all’invecchiamento naturale della cute, compariranno macchie più scure dovute all’esposizione solare, alle eventuali ferite, all’acne, e via elencando, presentandosi in forma di tonalità variabile dal marroncino chiaro al nero.

Le diverse tipologie dell’inestetismo comprendono le macchie da iperpigmentazione, il Melasma o cloasma generalmente riferito alle variazioni ormonali delle donne in stato di gravidanza, iperpigmentazione post-infiammatoria a seguito della cicatrizzazione di una ferita o di un trauma sulla pelle.

L’eccesso di melanina risulta in grado di alterare la normale colorazione della pelle, stimolata da una variabilità di fattori sopra descritti.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire tutte le particolarità dovute all’iperpigmentazione cuanea, soffermandoci in particolar modo sulle tecniche make up migliori per nascondere gli inestetismi spesso fonte di disagio e stress psichico.

Iperpigmentazione cutanea: tutti i consigli make up per arginare le macchie scure

I principali fattori scatenanti una iperpigmentazione cutanea, con la conseguente comparsa di macchie scure dal marroncino al nero, sono dovute all’esposizione solare responsabile di un incremento della melanina, provocando non soltanto macchie ma anche lentiggini diffuse, segni dell’età più o meno evidenti.

Influssi e variazioni ormonali, compreso lo stato di guarigione di ferite e traumi della pelle, risultano allo stesso modo fattori innescanti uno stato di iperpigmentazione cutanea per la quale poter agire direttamente attraverso il make up ai fini di una copertura totale degli inestetismi riferiti all’area del viso.



I moderni trattamenti cosmetici disponibili sul mercato consentono di contrastare l’effetto delle macchie scure sulla pelle, apportando concreti ed immediati risultati positivi.

Al fine di uniformare il più possibile il colorito della pelle, ottenendo un risultato finale naturale, si potranno applicare u prodotto specifico unito ad una buona protezione solare, promuovendo un’alta idratazione degli strati della cute.

A tal proposito si potrà acquistare un siero idratante specifico, disponibile anche sotto diverse fasce d’età indicate per i vari soggetti, in grado di penetrare in maggior profondità tra gli starti della pelle rispetto ai comuni trattamenti.

La scelta del make up dovrà ricadere su prodotti ad azione correttrice dotati di un’alta pigmentazione al loro interno. I cosmetici ideali risultano essere soprattutto i fondotinta in stick ad effetto leggero e fluido sotto l’applicazione di una piccola quantità da riporre sulla punta delle dita, stendendo il tutto attraverso movimenti circolari effettuati tramite i palmi delle mani.

Le zone da coprire maggiormente interessate saranno quelle delle macchie scure, sulle quali il fondotinta dovrà essere tamponato invece che disteso come per il resto delle aree prive di inestetismi.

In direzione delle macchie particolarmente piccole si potrà utilizzare un semplice cotton fioc, mentre il prodotto eventualmente in eccesso potrà essere rimosso tramite l’impiego di un pezzo di carta adagiato sulla zona d’interesse.

Il make up su occhi e labbra potrà essere accentuato appositamente al fine di spostare l’attenzione dalle macchie, esponendo in risalto sguardo e bocca a seconda delle diverse preferenze di colorazioni personali.