Esaustivo Capelli Come tagliare i capelli corti da uomo

Come tagliare i capelli corti da uomo

Come tagliare i capelli corti da uomo

I diversi stili e le diverse acconciature riferite ai capelli e alla moda del momento si trovano in continua mutazione a seconda delle tendenze in campo di tinture e tagli. Per chi si diletta nell’esecuzione dei tagli manuali si potrà avvicinare anche al classico stile del taglio corto da uomo seguendo particolari linee guida.



Il taglio corto di capelli da uomo può essere adottato anche dalle donne, diventato particolarmente di moda nel corso degli ultimi anni, spesso abbinato ad un look d’abbigliamento in giacca e jeans.

Ancor prima di tentare un taglio di questa tipologia si consiglia di munirsi di una parrucca sulla quale potersi esercitare senza il rischio di un danno irreparabile. Un taglio di questo tipo risulterà sicuramente più difficile e complicato in fase iniziale per tutti i parrucchieri amatoriali privi delle conoscenze di base necessarie.

In assenza di conoscenze tecniche si dovrà quindi procedere per gradi partendo da una leggera spuntata su di una parrucca, per passare progressivamente a tagli più consistenti, aiutandosi con guide e tutorial online e il kit professionale necessario.

Attraverso questo nuovo articolo cercheremo di approfondire tutti i passaggi da seguire al fine di poter realizzare un classico taglio maschile corto, avvalendosi del materiale necessario per l’esecuzione.

Come tagliare i capelli corti da uomo: tutti i passaggi da seguire

Per prima cosa, volendo realizzare un taglio corto in stile maschile, si dovrà utilizzare un kit idoneo composto da: forbici professionali in grado di tagliare al primo passaggio, un rasoio elettrico professionale, pettine, un camice e una mantella, una spazzola per eliminare i capelli tagliati dal collo.



Ancor prima di procedere al taglio effettivo si dovrà possedere un’idea chiara del risultato, dello stile nel quale si intende procedere e del verso dei capelli. Servendosi di una forbice professionale si eviterà di rovinare i capelli e di usurare lo stato delle stelle anche in conseguenza a diversi passaggi. Le forbici professionali potranno essere acquistate in qualsiasi negozio specializzato in capelli per un costo contenuto intorno alle 10 euro circa.

La stanza dove si sceglierà di eseguire il taglio dovrà inoltre presentare una buona fonte di luce, mentre i capelli dovranno essere in precedenza lavati e tamponati con l’impiego di un asciugamano, evitando di frizionare eccessivamente la capigliatura.

Il taglio dovrà seguire la classica linea parallela data dall’abbinamento del dito indice e medio, preoccupandosi di mantenere le singole ciocche di capelli tese in direzione alta. La stessa operazione dovrà quindi essere ripetuta per l’intera capigliatura.

In direzione del collo sarà preferibile optare per un rasoio professionale grazie al quale andare a definire i capelli nelle zone più critiche del collo. Durante il corso dei primi tagli si potrà rendere necessario l’impiego del gel al fine di creare un look spettinato, coprendo i classici errori ai quali si potrebbe andare incontro.

Per ottenere un look perfetto ci si potrà avvalere dei saloni di parrucchieri dove potersi affidare a mani esperte, optano altrimenti per un taglio decisamente più drastico e rasato tramite il quasi esclusivo utilizzo del rasoio elettrico professionale.



Come tagliare i capelli corti da uomo ultima modifica: 2018-04-14T10:06:45+00:00 da Serena Baldoni
Autrice, Scrittrice, appassionata di Moda e delle utlime tendenze. Per Esaustivo si occupa della stesura dei testi di tutte le categorie principali.