Pelle spenta e stanca: come combattere l’invecchiamento giornaliero

Pelle spenta e stanca come combattere l'invecchiamento giornaliero

A fine giornata, a seconda delle diverse predisposizioni e dello stress, la pelle del viso potrebbe risentire della stanchezza accumulata presentandosi sotto forma di un colorito spento ed opaco, in abbinamento ai più classici segni delle occhiaie e delle borse sotto agli occhi.



I ritmi frenetici odierni della vita professionale e privata apportano spesso conseguenze negative per la pelle, mostrandosi particolarmente visibili al termine della sera e in alcuni casi anche al mattino. La cute subisce inevitabilmente i segni dell’invecchiamento definito giornaliero, contro il quale potranno essere messi in pratica alcuni preziosi consigli.

Come fare per ridurre e contrastare efficacemente i segni dell’invecchiamento giornaliero e della stanchezza sul volto? Attraverso questo nuovo articolo mirato ci occuperemo di approfondire tutti i migliori rimedi tramite accorgimenti e prodotti cosmetici ad alta qualità.

Invecchiamento giornaliero della pelle: tutti i rimedi efficaci per contrastarlo

Mantenere un aspetto del viso fresco e riposato rappresenta un obbiettivo comune a tutte le donne, ma anche ad una discreta fascia di uomini, cercando di contrastare gli effetti di una pelle stanca e spenta nel corso della giornata.

Diversi esperti hanno spiegato la relazione tra lo scorrere delle ore giornaliere con gli effetti serali sul viso, soprattutto nei casi in cui si rivelino presenti situazioni di stress ed eccessivo affaticamento.

A tal proposito risulta quindi fondamentale provvedere ad un efficace contrasto dell’invecchiamento giornaliero tramite azioni mirate, soffermandosi innanzitutto sul rafforzamento delle difese cutanee nei confronti dello stress.

Alla base dei metodi più efficaci contro i segni del tempo giornalieri si trovano i trattamenti completi anti-age, ampiamente disponibili in commercio sotto diverse formulazioni e marche.



Al mattino, appena svegli, gli esperti consigliano di applicare un prodotto 3D consistente in un trattamento ottico correttivo al fine di poter mascherare gli inestetismi presenti sul viso e donare allo stesso tempo all’aspetto generale una maggiore luminosità e compattezza in precedenza all’applicazione del make up.

Per tonificare la pelle del viso si potranno invece utilizzare specifici cosmetici ad alto contenuto di principi attivi riferiti al contrasto delle rughe più sottili attorno alla zona del contorno occhi, labbra, fronte.

Allo stesso tempo un siero idratante assicurerà alla pelle un arricchimento agendo direttamente sugli strati in profondità, dove le comuni creme non risultano in grado di arrivare.

Le migliori creme dovranno integrare un alto contenuto di antiossidanti e principi attivi, suddivise in una fase giorno e in una successiva fase notte.

Oltre alla cosmesi risulta inoltre importante e fondamentale affidarsi ad uno stile di vita sano ed equilibrato attraverso un’alimentazione regolare, un’attività fisica giornaliera, un corretto apporto di acqua, un numero sufficiente di ore di riposo.

Al fine di mantenere in salute lo stato della pelle, contrastando l’invecchiamento giornaliero, si potranno seguire anche i rimedi della ginnastica facciale, risultando sufficiente un solo minuto di allenamento quotidiano.

Ogni mattina occorrerà procedere ad una corretta igiene del viso prima di provvedere all’applicazione del siero idratante e del successivo trattamento completo anti-age, applicando in fase finale il make up, il quale dovrà essere rimosso al termine della giornata attraverso un’ulteriore igiene di pulizia.