Esaustivo Oli Essenziali Olio essenziale di Monarda fistulosa, proprietà e benefici

Olio essenziale di Monarda fistulosa, proprietà e benefici

Olio essenziale di Monarda fistulosa, proprietà e benefici


L’olio essenziale di monarda fistulosa viene ricavato da una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiate, originaria del Nord America, attraverso un processo di distillazione delle sommità della stessa.

La monarda fistulosa si presenta come un fiore di campo, presentando una fioritura estiva particolarmente rigogliosa, utilizzata in particolar modo come specie da giardino, pianta da miele e come pianta medicinale.

All’interno della monarda fistulosa sono state suddivise anche diverse sottospecie e varietà, ognuna con caratteristiche differenti. La monarda fistulosa cresce in sottili rizomi striscianti, presentandosi sotto forma di grandi ciuffi.

L’altezza della pianta raggiunge generalmente i 3 piedi, con pochi rami eretti, con foglie a forma di lancia dentate. All’estremità dei rami si trovano i fiori compatti e solitari, presentando grappoli contenenti ognuno fino a 50 fiori.

La fioritura della monarda fistulosa avviene nel periodo estivo compreso dalle mensilità di giugno-settembre, emanando un forte e tipico odore simile alla fragranza dell’olio di timo.

L’olio essenziale di monarda fistulosa viene utilizzato in corrispondenza dei suoi numerosi effetti benefici sull’organismo umano, in correlazione alle sue azioni antimicotiche, antinfiammatorie, ideale anche come rimedio naturale contro le ferite della pelle e contro le infezioni cutanee.

Attraverso questo nuovo articolo specifico ci occuperemo di approfondire tutte le proprietà benefiche dell’olio essenziale di monarda fistulosa, soffermandoci anche sulle eventuali controindicazioni.

Olio essenziale di monarda fistulosa: tutte le proprietà benefiche

L’olio essenziale di monarda fistulosa presenta numerosi effetti benefici in direzione della pelle svolgendo un’azione antinfiammatoria e antimicotica.



La pianta della monarda fistuolosa si presenta come una specie officinale ricca di antocianine, olio essenziale, fenoli, sostanze amare e tannini, svolgendo un effetto antisettico e battericida.

L’olio essenziale di monarda fistulosa si dimostra inoltre in grado di agire come neurotonico e rivitalizzante, a contrasto delle infiammazione, irritazioni e delle ferite a carico della pelle.

L’aroma della pianta rassomiglia a quello dell’olio del timo e del bergamotto, utilizzando i fiori tubulosi e bilabiati e le foglie per sottoporli al processo di realizzazione dell’olio essenziale.

Oltre alle proprietà salutari la moarda fistulosa viene utilizzata anche per ricavare bibite e il classico tè Oswego, mentre i fiori vengono utilizzati in corrispondenza della profumazione in campo estetico e all’interno della medicina naturale.

L’olio essenziale di monarda fistulosa viene impiegato anche a contrasto di patologie e sindromi influenzali, in presenza di difficoltà digestive.

La monarda fistulosa viene comunemente denominata anche menta selvatica, o menta dei cavalli, scoperta nel Cinquecento dal botanico Nicholas Monardes.

L’olio essenziale di monarda fistulosa può essere impiegato anche contro i funghi della pelle, dimostrandosi un ottimo rimedio ad azione totalmente naturale.

Sul mercato l’olio essenziale di monarda fistulosa può essere acquistato presso gli store online, all’interno dei negozi commerciali quali erboristerie e farmacie specializzate.

Olio essenziale di monarda fistulosa: tutte le controindicazioni

L’olio essenziale di monarda fistulosa non presenta generalmente alcun effetto collaterale, dimostrandosi atossico. Tuttavia, nei soggetti predisposti, l’olio essenziale di monarda fistulosa si dimostra in grado di causare forme di allergia da contatto.

Le donne in stato di gravidanza dovranno inoltre evitare l’utilizzo dell’olio essenziale di monarda fistulosa per l’intero periodo del primo trimestre di gestazione.




Olio essenziale di Monarda fistulosa, proprietà e benefici ultima modifica: 2018-06-12T10:13:15+00:00 da Serena Baldoni