Olio essenziale di betulla, proprietà e benefici

Olio essenziale di betulla, proprietà e benefici

L’olio essenziale di betulla viene ricavato dalla pianta appartenente alla famiglia delle Betulacee, comprendente oltre 40 specie diverse originarie dell’emisfero boreale.



La betulla è in grado di raggiungere i 15-30 metri di altezza caratterizzata dalla presenza di alberi e arbusti a fogliame caduco con foglie sfumate in colore generalmente giallo a seconda delle diverse varietà.

La specie più famosa in assoluto rimane quella della Betula pendula, da diversi studiosi considerata come una sottospecie, ribattezzata volgarmente anche betulla bianca, betulla d’argento o betulla pendula.

Le specie appartenenti al genere della betulla sono caratterizzate da una colorazione a livello della corteccia tendente al bianco a causa della presenza dei granuli di betulina, resistendo anche in presenza delle condizioni climatiche più critiche, grazie alla rusticità, sopravvivendo a siccità e geli.

La betulla si trova comunemente all’interno dei boschi delle Alpi presentando una chioma rada e leggera, disposta in forma verticale, con rami ricadenti verso il basso a fusto snello.

L’olio essenziale di betulla viene sfruttato in correlazione alle sue proprietà drenanti e tonificanti a beneficio dell’organismo, importanti sia dal punto di vista linfatico che circolatorio.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire tutte li utilizzi legati all’olio essenziale di betulla, soffermandoci sulle diverse azioni, posologie e sugli eventuali effetti collaterali.

Olio essenziale di betulla: tutte le proprietà benefiche

L’olio essenziale di betulla viene sfruttato in correlazione alle diverse azioni benefiche, per via del suo effetto rubefacente e antinfiammatorio contrastando artrite, artrosi, sciatica, reumatismi, richiamando il sangue in direzione degli strati più superficiali della pelle, riscaldando la zona in presenza di infiammazioni tramite sottrazione ematica.



L’olio essenziale di betulla viene utilizzato anche come drenante naturale in presenza di gonfiori, ristagni di liquidi, edemi, ma anche disturbi della circolazione, disturbi venosi, ristagni linfatici, a contrasto della cellulite e dell’obesità.

In cosmetica l’olio essenziale di betulla viene sfruttato anche contro i capelli grassi per via del suo potere energizzante, contro la forfora e contro la cute grassa.

Grazie alla sua azione cicatrizzante l’olio essenziale a base di betulla può essere impiegato anche contro la psoriasi, gli eczemi, i generali disturbi dermatologici.

Nell’ambito della profumeria l’olio essenziale di betulla viene inoltre utilizzata per la preparazione del cuoio di Russia, per la lavorazione specifica del cuoio, nell’industria alimentare, nella cosmetica e nei prodotti per l’igiene personale come shampoo, lozioni per capelli, detergenti, ecc.

La parte utilizzata della pianta, all’interno del processo per la realizzazione dell’olio essenziale di betulla, sono le gemme distillate in corrente di vapore, emanando un profumo simile a quello del tabacco e del cuoio, analogo a quello rilasciato dall’affumicatura.

L’olio essenziale di betulla può essere utilizzato nella posologia di 1 goccia per ogni metro quadrato in qualità di diffusore per l’ambiente; in 100 ml di olio di mandorle dolci unito a 10 gocce di olio di betulla contro la cellulite; in 5 gocce unite a 50 ml di burro di karitè come lenitivo e in posologia di 1 goccia all’interno dello shampoo.

Olio essenziale di betulla: tutte le controindicazioni

L’olio essenziale di betulla non presenta particolari effetti collaterali ma tuttavia non dovrà essere utilizzato in presenza di insufficienza renale e cardiaca, in concomitanza con l’assunzione di farmaci drenanti e anticoagulanti.



Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi