Occhiaie Nere, Come Eliminarle e Come Nasconderle

Le occhiaie nere, specialmente sul viso di una donna, propongono un’immagine stanca e affaticata, poco luminosa e opaca. Le cause delle occhiaie possono diversificarsi a causa di vari fattori scatenanti, ad esempio uno stress particolarmente intenso, la privazione del sonno oppure un sonno agitato, la stanchezza, possibili allergie ed intolleranze, ecc. Nei casi più gravi possono indicare addirittura un’anemia, anche se questa possibilità non è molto frequente per fortuna.



Uno dei rimedi più efficaci di sempre, se correttamente applicato, risulta essere il  make up, mentre l’unico rimedio da una vita stressante con conseguente comparsa delle occhiaie è rappresentato da un corretto riposo, uno stile di vita più sano, che passa anche attraverso l’alimentazione.

 

Come Nascondere le Occhiaie nere con il trucco

MAKE UP: per coprire le fastidiose occhiaie scure occorrerà un correttore in crema, una spugnetta, della cipria trasparente e del fondotinta, fondamentali anche per coprire gli aloni sotto agli occhi. Tuttavia, prima di cimentarsi nella copertura delle zone colpite, sarà necessario compiere dei messaggi particolari intorno alla zona occhi. Picchiettare la pelle con i polpastrelli riattiverà la circolazione nella parte interessata dal gonfiore ed il trattamento andrà effettuato prima dell’applicazione del make up.

Successivamente andrà applicata una crema decongestionante sul contorno occhi, amalgamandola con l’aiuto di due dita, in un movimento circolare fino a completo assorbimento del prodotto. Il correttore dovrà contenere pigmenti color oro o colore del miele, da applicare in forma di 5 gocce al di sotto degli occhi, sfumando il tutto con l’aiuto del polpastrello dal naso verso le tempie. La spugnetta servirà per rimuovere gli eventuali residui di prodotto in eccesso.

Il make up reggerà per alcune ore, ma necessiterà di un ritocco a seconda delle attività svolte nel corso della giornata.



 

Come Eliminare le occhiaie nere con rimedi naturali

RIMEDI NATURALI: in questo, per una risoluzione definitiva del problema estetico, sarà fondamentale introdurre uno stile di vita sano partendo proprio dall’alimentazione. Le giuste ore di sonno e alcuni alimenti, carichi di antiossidanti, si dimostrano particolarmente efficaci contro le occhiaie.

  • Tè verde o nero (carico di antiossidanti)
  • Legumi, cipolla, more, mirtilli, prezzemolo (carichi di antiossidanti)
  • Agrumi, kiwi, lattuga, pomodori, fragole (carichi di Vitamina C, aiutano a rafforzare i capillari)

Uno dei rimedi più conosciuti è quello del cetriolo, tagliato finemente a fette e applicato sul gonfiore delle occhiaie.

Un altro rimedio privo di correttore è quello di esfoliare la pelle, in tal modo si riacquisterà lucentezza e luminosità immediata, posizionando due cucchiaini freddi di freezer sulle zone dei gonfiori. Oltre all’immediato effetto rinfrescante si ridurrà l’edema, rilassando la pelle che dovrà essere idratata con una crema.

A questo punto potrà essere steso il fondotinta, sfumato con l’aiuto di un pennello, sfumando le parti interessate dall’esterno verso l’interno. Un ombretto a toni caldi inoltre aiuterà a spostare l’attenzione dalle occhiaie mettendo in risalto le palpebre.

 

Soluzioni e Possibili Cause

Oltre al cattivo riposo, le occhiaie nemiche dell’aspetto, possono insorgere sia negli uomini che nelle donne, anche per ereditarietà, a causa di disidratazione, ritenzione idrica, allergie, anemie. Se il colore delle occhiaie tende al giallognolo sarà opportuno compiere degli accertamenti medici per scongiurare il rischio di patologie al fegato. Nel caso di occhiaie nere, oltre ai comuni sintomi sopra citati, potrebbero essere interessati i reni o il sistema digerente.