Integratori per Aumentare la Fertilità

Durante il corso degli ultimi anni l’età in cui si decide di mettere su famiglia, pensando di mettere al mondo una nuova vita, risulta decisamente aumentata rispetto al passato, imbattendosi spesso nel fattore “fertilità”.



La fertilità può risultare compressa anche a causa di uno stile di vita sregolato. Per incrementare la fertilità si potranno assumere specifici integratori che dovranno però essere abbinati ad una corretta alimentazione, una sana e regolare attività fisica, cercando di allontanarsi il più possibile dagli eventi stressanti.

Gli integratori permettono di aumentare la fertilità sia femminile che maschile, attraverso specifiche formulazioni di principi attivi atti ad aumentare la possibilità di concepimento.

Anche nel caso degli integratori per aumentare la fertilità dovrà essere dapprima consultato il parere di un medico, riducendo il rischio di possibili effetti collaterali, allergie, alterazione con l’assunzione di farmaci in atto.

L’efficacia degli integratori per l’aumento della fertilità si correlano all’eliminazione di alcuni comportamenti e di alcuni specifici alimenti, come: smettere di fumare, ridurre al minimo la consumazione di alcolici, di caffeina, dimagrire in presenza di sovrappeso, ridurre l’utilizzo di farmaci antidolorifici, incrementare invece l’attività fisica.

 

INTEGRATORI PER AUMENTARE LA FERITLITA’ DISPONIBILI IN COMMERCIO

Integratori Maca-Pharmalife: la maca sfrutta le potenzialità benefiche della radice che risulta possedere effetti benefici sulla sfera sessuale maschile e femminile, migliorando anche possibili alterazioni dell’apparato sessuale. Le proprietà afrodisiache della radice favoriscono un aumento degli spermatozoi e dello sperma maschile.

Integratori Vitamine B: il complesso delle vitamine B sfruttate all’interno degli integratori comprendono la vitamina B1 per il processo di ovulazione; la vitamina B2 per la procreazione; la vitamina B12 per il processo di sintetizzazione del DNA e RNA.



Integratori Magnesio: questo sale minerale partecipa ad oltre 300 processi metabolici, favorendo il benessere generale dell’organismo e prevenendo il rischio di aborto e infertilità.

Integratore Vitamina E – 400 UI Nature’s plus: questo integratore si concentra sulla vitamina E, fondamentale per potenziare la fertilità maschile e femminile, favorendo sia l’ovulazione femminile che la produzione di spermatozoi maschili.

Integratori Vitamina C: attraverso la concentrazione di vitamina C vengono utilizzati i poteri antiossidanti per favorire la fertilità sia maschile che femminile.

Integratore Ginseng – Aboca: questa tipologia di integratore sfrutta il potere tonificante ed energizzante del ginseng, particolarmente indicato soprattutto per gli uomini attraverso un potenziamento della libido, delle prestazioni sessuali e del numero degli spermatozoi. In questo caso sarà necessario avvalersi del parere di un medico prima di assumere l’integratore a causa degli effetti collaterali in presenza di cardiovasculopatie e ipertensione.

Integratori Tribulus Terrestris: questi integratori si servono della pianta per esaltare il suo potere afrodisiaco, per aumentare lo sperma maschile e la sopravvivenza degli spermatozoi, potenziando anche la libido.

Integratori Olio di enotera – Long: questo integratore è pensato per le donne, grazie all’azione dell’olio di enotera sul muco cervicale e la regolarizzazione dell’ovulazione.

Integratore Damiana – Erbavoglio: questo integratore è pensato per gli uomini, migliorando la produzione di testosterone.

Integratore Catuaba – Rainforest Pharmacy: questo integratore contrasta il calo del desiderio sessuale e possibili problemi legati all’infertilità.