I Migliori Integratori di Acido Folico

L’acido folico rientra nei folati, ovvero sostanze per struttura e attività, riconducibili alla vitamina B9. Questa vitamina si trova presente nei cereali, nel lievito di birra, nel fegato, avocado, germe di riso e germe di grano, legumi, negli spinaci e nelle foglie.



Successivamente all’assorbimento dell’acido folico all’interno dell’intestino il fegato attiva l’acido folinico trasportandolo ai tessuti o depositandolo come riserva. L’acido folico, detto anche vitamina B9, è essenziale per gli organismi viventi, compresi i batteri e gli esseri umani, particolarmente importante per la crescita e la riproduzione cellulare, soprattutto ad opera del sistema nervoso.

Attraverso gli spinaci in dosi di 150 grammi, è possibile coprire l’assunzione di acido folico, ma tuttavia le carenze possono rivelarsi abbastanza comuni soprattutto nelle donne in stato di gravidanza e negli anziani. Tra le cause più frequenti di carenze di acido folico si trovano diete sbilanciate povere di vegetali a foglia verde e alcune patologie, mentre ad esempio l’alcool è in grado di ostacolare l’assorbimento della vitamina B9.

I sintomi di una carenza di acido folico possono essere rappresentati da:

  • Inappetenza
  • Stanchezza
  • Anemia macrocitica
  • Anemia megaloblastica
  • Disturbi del sonno
  • Ulcerazioni della mucosa orale
  • Difficoltà psichiche
  • Ritardi dello sviluppo della crescita nei bambini
  • Uso di antibiotici prolungato
  • Stato di gravidanza e allattamento
  • Alcolismo

Il fabbisogno di acido folico diviene superiore non soltanto negli anziani e nelle donne in stato di gravidanza, ma anche per gli sportivi, per le donne sotto assunzione di contracettivi orali e in condizioni di necessità di un rinnovo dei tessuti. In alcuni casi sarà essenziale introdurre un maggior apporto di acido folico grazie all’utilizzo degli specifici integratori.



 

INTEGRATORI A BASE DI ACIDO FOLICO

Come per qualsiasi altro integratore anche l’acido folico dovrà essere assunto sotto controllo medico e affiancato ad uno stile di vita sano, ad una dieta equilibrata e all’attività fisica regolare.

Alcuni integratori di acido folico, come il Levofolene, possiede gli stessi effetti collaterali dei farmaci e proprio per questo motivo dovranno sempre essere sottoposti all’attenzione del foglio illustrativo e dei pareri professionali.

Integratore Floradix – Acido Folico – Salus: si presenta in capsule ed è generalmente indicato per le donne in stato di gravidanza e allattamento, privo di lievito, lattosio e alcool, da assumere nelle dosi di due capsule al giorno.

Integratore Folic 400 Mcg – Long Life: da assumere nel dosaggio di una sola compressa rappresenta un prodotto dedicato esclusivamente alle donne in stato di gravidanza.

Integratore Acido Folico Compact – GSE: indicato per le donne in età fertile e in stato di gravidanza, estratto dalle bucce dei limoni, da assumere nel dosaggio di una sola compressa giornaliera.

Integratore Acido Folico – Naturando: questo integratore risulta particolarmente indicato nei primi tre mesi di gravidanza, da assumere nel dosaggio di una compressa al giorno.

Integratore Biotina Con Acido Folico – Naturès Plus: questo prodotto sfrutta l’abbinamento della biotina per migliorare la crescita cellulare. L’integratore è adatto anche ai soggetti che seguono un regime alimentare vegetariano, da assumere nel dosaggio di una tavoletta giornaliera.