Dieta Molecolare, cos’è, esempio e opinioni

Dieta Molecolare, cos'è, esempio e opinioni

La dieta Molecolare è stata ideata e progettata dal medico specialista in Scienza dell’Alimentazione il dottor Pierluigi Rossi. Questo particolare regime alimentare non si basa sul conteggio delle calorie comuni ma sulle molecole dei vari alimenti in stretta correlazione con le possibili combinazioni.



Essenzialmente si tratta di una dieta che concentra le sue proprietà su un corretto bilanciamento di proteine, grassi e carboidrati. Le opinioni sulla dieta Molecolare sono ampiamente diffuse e diversificate, ma la maggior parte dei soggetti sostiene di aver perso una gran mole di peso grazie a questo programma mirato.

Il regime dietetico prevede una conoscenza approfondita dei vari alimenti e delle differenti proprietà come grassi, proteine, carboidrati, fibre, sali minerali. In particolar modo i carboidrati potrebbero favorire un incremento di peso se consumati in eccesso, mentre un apporto equilibrato fornirà solamente l’energia necessaria allo svolgimento delle funzioni dell’organismo.

Ogni molecola presente all’interno degli alimenti può quindi essere bilanciata tra loro formando un equilibrio che permetterà di perdere peso e di mantenere la forma raggiunta al termine del regime ipocalorico.

Ai carboidrati dovranno essere aggiunte le proteine della carne e del pesce, da preferire sempre al naturale piuttosto che in scatola, i grassi “buoni” come l’olio di oliva per condimento, le fibre di frutta e verdura. Anche il sale dovrà essere dosato con cautela evitando di correre il rischio di un aumento della pressione e dell’accumulo di liquidi.



Ma come funziona la dieta Molecolare sotto forma di menù specifico? Attraverso questo nuovo articolo-guida cercheremo di analizzare insieme cosa prevede questo specifico regime alimentare.

Dieta Molecolare: esempio menù

In presenza di una dieta Molecolare sarà importante riuscire ad equilibrare le varie molecole degli alimenti, scegliendo di abbinare i cibi giusti.

La colazione Molecolare prevede una semplice tazza di tè priva di zucchero e frutta fresca di stagione, in alternativa una tazza di latte parzialmente scremato con muesli e frutta fresca, in alternativa ancora un vasetto di yogurt magro senza zucchero associato a della frutta fresca a pezzi.

La dieta Molecolare prevede uno spuntino a metà mattinata come una spremuta con due arance senza zucchero, oppure un frullato.

Il pranzo prevede di scegliere fra un piatto fresco di insalata mista con rucola e pomodori e del formaggio mozzarella, in alternativa un’insalata accompagnata da un carpaccio di carne sottile e una fetta di pane integrale, oppure ancora della bresaola oppure ancora della pasta integrale ma condita da semplice sugo di pomodoro fresco.

Per la merenda pomeridiana si potrà scegliere tra un centrifugato di verdura, oppure una tazza di caffè d’orzo senza zucchero, un paio di carote o verdura cruda mista.

L’ultimo pasto della giornata prevede una scelta come minestrone in abbinamento ad una porzione di proteine di carne o di pesce, escludendo procedimenti di cottura come il fritto e condimenti pesanti.

Prima di coricarsi sarà possibile aggiungere una tisana digestiva priva di zucchero.

Le opinioni sulla dieta Molecolare appaiono contrastanti, divise per la maggior parte in soggetti che hanno effettivamente raggiunto l’obbiettivo sperato con un dimagrimento mantenuto nel corso del tempo.



Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi