Dieta Efficace per la Pancia

Se il vostro problema principale sono gli accumuli di grasso in eccesso nella zona addominale dovrete seguire uno specifico regime alimentare associato ad una mirata attività fisica, attraverso esercizi ideati appositamente per combattere il grasso sulla pancia.



L’accumulo adiposo in questa particolare zona del corpo è un problema molto frequente che caratterizzata soprattutto la sfera femminile, anche se in realtà colpisce entrambi i sessi.

Oltre al regime dietetico ipocalorico sarà quindi fondamentale intraprendere alcune abitudini fisiche giornaliere. Sarà sufficiente dedicare almeno 30 minuti all’attività fisica che non dovrà per forza di cose riguardare la palestra. Sarà possibile perdere peso semplicemente camminando a passo svelto ogni giorno, preferendo le scale al posto dell’ascensore, la bicicletta al posto dell’automobile, optando per esercizi specifici da poter eseguire all’interno della propria abitazione, semplicemente servendosi dei tutorial disponibili online.

Gli alimenti grassi e ricchi di zuccheri andranno automaticamente eliminati, preferendo cibi sani, ricchi di nutrienti e proteine per aumentare i processi del metabolismo.

 

ALIMENTI DA PREFERIRE ALL’INTERNO DI UNA DIETA EFFICACE PER LA PANCIA

LATTICINI (a basso contenuto di grassi): i latticini a basso indice di grassi come lo yogurt magro, la ricotta magra, il latte scremato, sono particolarmente indicati all’interno di un regime ipocalorico mirato per perdere peso soprattutto intorno alla zona addominale.

FAGIOLI: giuste quantità di fagioli apporteranno un buon contenuto di fibre e ferro, evitando gli eccessi e i disturbi intestinali ad essi correlati. Tra le diverse qualità dei fagioli sono consigliabili i fagioli Navy, i fagioli Lima, i fagioli Kidney e i fagioli bianchi.



UOVA: le uova, come tutti sanno, assicurano una fonte proteica e vitaminica (B12) che vi aiuterà a perdere peso, preferendo l’albume al tuorlo (più ricco di grassi non essenziali). Recenti studi hanno inoltre appurato che il colesterolo apportato dalle uova ha un’influenza minima sul flusso sanguigno, ma escludendo il tuorlo si potranno ricavare solamente le proteine.

FARINA D’AVENA: questa tipologia di farina non rientra fra le più gustose in assoluto, ma si rivelerà utile a causa del suo potere di riduzione del colesterolo e zuccheri, contro le malattie cardiovascolari e i tumori al colon. La farina d’avena può essere consumata al mattino, in aggiunta a pezzi di frutta freschi per migliorarne il gusto.

 

Tra gli altri alimenti consentiti si trovano:

  • Carne magra
  • Pesce
  • Farina integrale
  • Frutta
  • Verdura
  • Tisane e centrifugati senza zucchero
  • Soia
  • Legumi

Come in ogni dieta sarà importante introdurre almeno 1.5 litri di acqua al giorno, evitando tutte le preparazioni confezionate, comprese le bibite per gli sportivi.

 

ALIMENTI DA EVITARE DURANTE UN REGIME IPOCALORICO PER DIMAGRIRE LA PANCIA

Oltre alla dieta e agli esercizi mirati per l’addome si dovranno eliminare alcuni alimenti specifici, nocivi per la perdita del tessuto adiposo in eccesso sulla zona della pancia.

• Bibite gassate e zuccherate.
• Bibite alcoliche.
• Dolci.
• Pane di farina bianca.
• Pasta.
• Preparati industriali.
• Cibi fritti.
• Condimenti grassi (panna, burro, margarina).
• Insaccati (fatta eccezione per gli insaccati magri come bresaola, pollo, tacchino, prosciutto sgrassato).
• Cocco (per via del suo alto contenuto calorico).
• Patate.
• Maionese.
• Alimenti eccessivamente salati.