Contrastare l’opacità e ottenere una pelle dall’aspetto giovane

Contrastare l'opacità e ottenere una pelle dall'aspetto giovane

Anche in presenza di un incarnato luminoso naturale, con il trascorrere del tempo e delle cattive abitudini o interferenze climatiche, potrebbe ritrovarsi soggetto ad un’opacità evidente ai danni dell’estetica generale della cute, soprattutto in direzione del viso.



Lo stato di una pelle opaca potrà essere contrastato servendosi di alcuni accorgimenti e rimedi, al fine di ristabilire una corretta texture omogenea, sotto un equilibrio anche dell’idratazione in abbinamento all’applicazione del make up.

I trucchi di base consistono in una vera e propria beauty routine da seguire giornalmente o settimanalmente, servendosi di prodotti cosmetici ad alta qualità, uniti ai classici rimedi naturali.

Attraverso questo nuovo articolo specifico ci occuperemo di approfondire tutti i rimedi maggiormente indicati al fine di contrastare l’opacità della pelle senza alcun effetto collaterale per la salute della stessa.

Pelle opaca e spenta: tutti i rimedi per ottenere un aspetto giovane e luminoso

Quali rimedi adottare in presenza di una pelle opaca dal colorito spento? Tale inestetismo della pelle può insorgere anche al di là del naturale processo di invecchiamento, in presenza di periodi particolarmente stressanti, carenza di sonno, condizioni climatiche avverse, ecc.

L’esfoliazione della cute in questa circostanza può rilevarsi un rimedio estremamente efficace, in grado di ristabilire il corretto funzionamento della microcircolazione.

Le maschere a base di argilla si dimostrano invece in grado di migliorare l’aspetto generale del viso, promuovendo una maggiore luminosità della cute, sia nella variante di argilla verde che nella variante data dall’argilla bianca.



Allo stesso modo si potrà optare per un mix di acqua e limone, andando a purificare la pelle, senza alcuna controindicazione, il tutto unito a tecniche di massaggio distensivo e rassodante sull’intera area del volto.

Gli impacchi a base di camomilla, definiti emollienti, si dimostrano efficaci al fine di ristabilire una luminosità naturale, servendosi delle foglie e dei fiori della pianta portate ad ebollizione in un pentolino e lasciate successivamente intiepidire. Tramite un panno si potranno effettuare degli impacchi, lasciando il tutto in posa per circa 15 minuti di tempo.

A livello cosmetico si potrà acquistare un siero idratante in abbinamento ad una specifica crema per assicurare alla pelle un’igiene e un mantenimento della luminosità esteso all’intero arco della giornata.

La pulizia del viso potrà essere eseguita in fai da te seguendo alcuni semplici consigli, senza dimenticarsi mai di eliminare il make up e i residui a fine giornata, idratando successivamente la pelle con un prodotto privo di agenti aggressivi.

In alternativa si potrà utilizzare anche il comune olio di oliva, mentre per una pulizia più approfondita sarà sufficiente lasciar bollire una pentola d’acqua con rosmarino oppure lavanda, avvicinando successivamente il volto in direzione dei vapori, ricoprendo il capo con l’impiego di un asciugamano per almeno 10 minuti.

In commercio si potranno inoltre acquistare diversi kit per lo scrub, provvedendo anche ad una sua preparazione casalinga tramite l’abbinamento di miele e zucchero, effettuando movimenti massaggianti circolari prima di provvedere al risciacquo.

Le varie maschere di bellezza potranno essere applicate per circa 10 minuti, disponibili sotto diverse marche e fasce di costo all’interno dei negozi specializzati e farmacie.