Come scegliere il siero viso in base all’età

Come scegliere il siero viso in base all’età

La cura della pelle del viso passa anche attraverso una corretta igiene e idratazione quotidiana, a seconda delle diverse fasce di età e dei prodotti utilizzati.



A seconda dei momenti principali della vita si dimostrano diversi i sieri maggiormente indicati per la cura e il benessere esterno e interno della pelle del viso. Tra i sieri reperibili sul commercio si possono trovare diversi cosmetici applicabili a contrasto dell’invecchiamento cutaneo, contro la perdita di tono, a base protettiva, e via elencando.

Il siero viso ha assunto una particolare visibilità all’interno del mondo cosmetico circa un decennio fa, giungendo direttamente dall’Asia, dimostrandosi un prodotto fondamentale utilizzato soprattutto dalle donne.

Il siero, dimostrandosi particolarmente concentrato, risulta in grado di penetrare in profondità tra gli strati della pelle, andando ad incrementare anche l’azione successiva data dall’impiego di una crema.

La composizione del siero per il viso, a differenza dell’efficacia di una crema, si dimostra maggiormente ricca di principi attivi evidenziando una texture liquida e penetrante.

In base all’età anagrafica e allo stato della pelle potrebbero rendersi necessari diversi sieri specifici, assicurando alla cute il nutrimento necessario all’interno di un arco temporale specifico.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire tutto ciò che riguarda il siero da impiegare sul volto al fine di esaltare la salute, il benessere e la bellezza della qualità della pelle, soffermandoci sulle differenti composizioni interne presenti in commercio.



Siero Viso: quali prodotti scegliere

In base all’età anagrafica e allo stato della pelle del viso si potranno acquistare determinati sieri in grado di andare ad agire in profondità sulla base di determinate caratteristiche.

Già a partire dalla prima giovinezza, generalmente indicata alla soglia dei 20 anni, il siero per il viso può essere utilizzato al fine di incrementare l’idratazione della cute abbinato ad una crema giorno a formulazione naturale andando ad esaltare la luminosità e la tonicità della cute.

Alla soglia dei 30 anni si richiederà una tipologia di siero in stretta correlazione con i ritmi generalmente frenetici del periodo, legati alla sfera professionale e privata, optando in questo caso per un siero a formulazione rivelatrice di bellezza indicato per le pelli stanche.

L’azione del siero rilevatore di bellezza sarà in grado di andare ad agire direttamente sulla pelle stanca, levigandone i tratti, restituendo luminosità e tonicità alla cute stressata.

Il siero indicato per i 40 anni dovrà invece essere rapportato ai trattamenti anti-age, in abbinamento ad una crema con funzionalità analoghe, andando ad agire sulle parti maggiormente esposte alle rughe quali contorno occhi e labbra, in direzione delle sopracciglia e della fronte.

In prossimità dei 50 anni invece, definito il periodo dell’entrata in menopausa per le donne, il siero per il viso dovrà rispettare nuovi parametri essenziali a contrasto di una maggiore secchezza della pelle e di un evidente rilassamento dei tessuti.

Per tale motivo alla soglia dei 50 anni si necessiterà di un prodotto a maggior rilascio di idratazione, in abbinamento ad una crema specifica o meglio ancora ad un olio essenziale o burro di karitè, assicurandosi un siero incentrato sulla rigenerazione cellulare dei tessuti.



Questo sito fa uso dei cookie, anche di terze parti, per garantire ai suoi utenti un'esperienza di uso ottimale. Continuare nella navigazione (scroll, click, ...) equivale all'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi