Come Fare la Ceretta all’Inguine

La ceretta all’inguine rappresenta una delle zone più delicate e sofferte dove andare ad applicare le classiche strisce depilatorie o la classica ceretta a caldo. E’ possibile fare la ceretta all’inguine da sole, senza dover necessariamente ricorrere alla figura professionale dell’estetista, risparmiando tempo e denaro. Ma come farla?



Esistono diversi metodi e tipologie di cerette pensate per l’inguine, nonché una serie di consigli che vi andremo ad elencare qui sotto.

 

Depilazione Inguine

Ceretta

La classica ceretta consiste nel metodo classico più diffuso che assicura una pelle liscia per una durata fino a tre settimane dalla depilazione. E’ possibile acquistare tutto il necessario per eseguirla da casa, senza dover ricorrere all’estetista. Tramite questa applicazione il bulbo pilifero verrà strappato insieme al pelo, permettendo una ricrescita più morbida dei nuovi peli.

 

Crema Depilatoria

In questo caso sarà sufficiente applicare la crema per il tempo richiesto, riportato sulla confezione, sulla zona dell’inguine prestando attenzione a non ricoprire anche le zone mucose in quanto si tratta pur sempre di agenti chimici.

A seguito di un’attesa di qualche minuto sarà possibile rimuovere la crema e i peli con l’utilizzo di una spatola in dotazione all’acquisto. Questo metodo risulta totalmente in dolore, ma i peli ricompariranno dopo qualche giorno, più evidenti dopo una settimana circa.

 

Rasoio

Anche questo metodo risulta indolore, se non eseguito a secco, ma la sua durata risulta particolarmente limitata ad appena un giorno dalla ricrescita dei peli. Il rasoio andrebbe utilizzato sempre ed esclusivamente in abbinamento ad una crema o sotto la doccia, insaponando la zona onde evitare ferite e infiammazioni piuttosto fastidiose.



 

Rasoio Elettrico

Non risulta indicato per la zona sensibile dell’inguine, anche se i rasoi elettrici di ultima generazione possono essere utilizzati sotto la doccia, insaponando la parte interessata.

 

Strisce Depilatorie

In commercio si trovano delle strisce depilatorie a strappo ideate per la zona dell’inguine, più delicate rispetto alle strisce comuni.

 

Ceretta Inguine

Americana

questo tipo di ceretta consiste in una depilazione particolarmente sgambata che comprende anche la depilazione delle grandi labbra. Il resto dei peli assumerà la classica forma rettangolare.

 

Brasiliana

Questa tipologia di ceretta risulta la più famosa e richiesta, lasciando il classico triangolino di peli. La procedura è la stessa della ceretta americana che si differenzia soltanto per la forma rettangolare dei peli sulla parte superiore dell’inguine.

 

Personalizzata

L’ultima delle mode permette di eseguire una ceretta simile alle precedenti descritte, con l’aggiunta di un tocco personale. La ceretta all’inguine personalizzata prevede quindi l’aggiunta di una particolare forma o disegno al resto dei peli.

 

Depilazione Totale

La depilazione totale dell’inguine risulta estremamente dolorosa e secondo alcuni poco estetica.

 

Luce Pulsata

Luce pulsata e laser sono due tecniche di ultima generazione permettono di ottenere una soluzione definitiva all’inestetismo dei peli, ma dovranno essere applicate diverse sedute per un costo di fascia alta.

 

Araba

La ceretta di questo tipo viene preparata con l’impiego di acqua, zucchero, miele, limone e sale. Viene applicata come una comune ceretta a caldo da strappare successivamente.