Come contrastare la caduta temporanea dei capelli

Come contrastare la caduta temporanea dei capelli

Come fare per contrastare efficacemente la caduta temporanea dei capelli riferita sia ai soggetti femminili che ai soggetti maschili?



Il mercato odierno mette a disposizione una vasta gamma di prodotti in merito alla caduta temporanea dei capelli, ma tuttavia il solo impiego di cosmetici e integratori mirati risulta spesso insufficiente senza prima essere risaliti alle cause scatenanti del problema.

Quando si parla di caduta temporanea dei capelli si esclude automaticamente un problema legato invece alla calvizia, comprendendo cause variabili a seguito di periodi particolarmente stressanti, cambi stagionali, diete alimentari squilibrate, usi impropri di piastre e tinture, ecc.

La perdita temporanea dei capelli interessa soprattutto i soggetti maschili, risolvibile generalmente prestando attenzione ad alcuni consigli specifici e mirati.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire tutte le cause legate alla perdita temporanea dei capelli, soffermandoci sui metodi applicabili a contrasto del problema riferito alla modifica dello stile di vita e ad un utilizzo coscienzioso di alcune tipologie di prodotti.

Caduta temporanea dei capelli: tutte le possibili cause

La salute psicofisica passa principalmente anche dallo stato dei capelli e delle unghie, spesso correlati in presenza di una perdita temporanea. In determinati periodi della vita i capelli possono difatti ritrovarsi a subire le conseguenze di vari fattori, incrementando uno stato sofferente della capigliatura.

Esposizioni eccessive alla luce solare, diete alimentari squilibrate, carenze di vitamine, periodi stressanti, mancanza di sonno e disturbi associati al riposo, abuso di sostanze stupefacenti o di farmaci, cambi stagionali e inquinamento atmosferico possono fomentare una perdita temporanea dei capelli, rendendoli particolarmente fragili e visivamente sciupati.



Attraverso alcuni accorgimenti sarà possibile invertire tale processo di decaduta nel corso di un paio di mesi, sottostando ad alcuni consigli riportati nelle righe successive.

Caduta temporanea dei capelli: tutti i consigli attuabili a contrasto del problema

In presenza di una perdita temporanea dei capelli legata ad una della motivazioni sopra riportate si potranno attuare alcuni stratagemmi primo tra cui un massaggio rivolto alla cute nella sua totalità, generalmente eseguito sotto la doccia, allo scopo di stimolare la micro-circolazione.

All’interno del proprio percorso alimentare si dovrà invece introdurre un regime equilibrato a sostegno di tutti i nutrimenti necessari all’organismo, aiutandosi eventualmente con un integratore naturale a base di vitamine specifiche per la salute dei capelli e il rinforzo delle unghie.

La cura e l’igiene dei capelli dovrà inoltre passare anche attraverso prodotti delicati e non aggressivi quali shampoo e balsamo, comprese eventuali maschere fortificanti, utilizzando fiale per contrastare la perdita temporanea, evitando tinture a base di ammoniaca e un impiego frequente di phone e piastre.

Anche i lavaggi non dovranno essere effettuati con troppa frequenza, evitando di sottoporre la capigliatura all’esposizione eccessiva dei raggi ultra violetti.

In prossimità del soffione della doccia si potrà applicare un filtro apposito in grado di evitare la frizione ripetuta sul cuoio capelluto per un dispendio economico contenuto.

Infine si potrà optare per un taglio della capigliatura al fine di rafforzare lo stato della stessa, considerando l’idea di rivolgersi al personale specializzato dei saloni, ravvivando il look e l’aspetto estetico dei capelli.