Esaustivo Bellezza Come Abbronzarsi Velocemente

Come Abbronzarsi Velocemente



Con l’arrivo della stagione estiva si aprono ufficialmente le porte alla tintarella, ovvero all’abbronzatura, la quale dovrà essere sempre affiancata da una corretta esposizione ai raggi del sole, in abbinamento ai prodotti maggiormente indicati.

Contrariamente a quanto avveniva in tempi antichi l’abbronzatura viene considerata ad oggi come un miglioramento a carico della salute della pelle, facendo risaltare viso, make up, capelli e look.

Generalmente si tende però a tralasciare l’aspetto importante della prevenzione a riguardo di scottature ed esposizioni a fasce orarie del tutto sconsigliate per la salute della cute e dell’organismo.

Attraverso questo nuovo articolo cercheremo quindi di approfondire tutto ciò che riguarda l’abbronzatura, incrementando il suo effetto sulle linee base dei consigli migliori.

 

Come incrementare l’esposizione ed avere un’Abbronzatura più Veloce

Il manifestarsi dell’abbronzatura risulta un normale processo di difesa messo in atto dalle pelle al fine di proteggersi dai raggi solari responsabili di radiazioni. Durante l’esposizione prolungata al sole, come ci ricorda anche il blog di Bellezza Autentica, la pelle umana tende quindi a scurirsi, più o meno significativamente a seconda delle diverse tipologie di cute, così come avviene anche durante l’esposizione dei raggi UV artificiali.

Tale cambiamento della pelle viene caratterizzato dal rilascio di melanina ad opera delle cellule della pelle, attivandosi in protezione del derma. I soggetti come gli albini invece, privi di tale pigmento, non possono sottoporsi alle radiazioni solari le quali potrebbero nuocere gravemente alla propria tipologia di pelle. Ancor prima di esporsi alla luce solare per l’ottenimento della classica tintarella si renderà necessario eseguire uno scrub per ammorbidire la pelle, in quanto la stessa esposizione tenderà a squamare maggiormente la cute, applicando successivamente anche una buona crema idratante.



Onde evitare inoltre le classiche e dolorose scottature solari si dovranno acquistare le diverse protezioni disponibili in commercio a seconda della tipologia della pelle, suddivise per fasce d’età e gradazioni. Un altro accorgimento fondamentale per accelerare l’abbronzatura passerà inoltre anche dall’alimentazione preferendo optare per un regime ricco di frutta e verdura. Alcuni ortaggi specifici si dimostrano in grado di aumentare la produzione di melanina, quali le carote ricche di carotenoidi a contrasto anche dei radicali liberi e dell’invecchiamento cutaneo, i peperoni, la zucca gialla, i pomodori.

Tra la frutta a maggior rilascio di melanina si trovano invece le fragole e le ciliegie, tipiche del periodo estivo. Un altro sistema per incrementare l’abbronzatura è rappresentato dall’acqua di mare o da quella della piscina. Sedersi in prossimità di esse, con i raggi riflettenti direttamente sulla pelle, apporta una maggiore esposizione rispetto al classico lettino sul quale sdraiarsi. A riguardo delle fasce orarie invece si dovranno evitare i picchi di intensità maggiori, optando per un’esposizione dalle 09:00 alle 11:00 del mattino e dalle 16:00 in poi a riguardo della fascia pomeridiana.

Le ore centrali della giornata sono considerate difatti altamente pericolose per la salute della propria pelle, favorendo l’insorgenza delle scottature e delle patologie a carico della cute. Infine, disponibili in commercio, si trovano anche diversi spray e oli incentrati sull’incremento del potere di esposizione al fine di velocizzare i tempi di abbronzatura.

Non meno importante risulterà anche la propria disposizione della pelle riferita alle diverse tipologie per le quali non tutti i soggetti potranno raggiungere uno scurimento accentuato.




Come Abbronzarsi Velocemente ultima modifica: 2018-05-28T11:19:15+00:00 da Serena Baldoni