La pizza è considerata l’alimento per eccellenza, diffusa e amata in ogni parte del mondo, rivisitata, riadattata ma sempre e comunque irrinunciabile.

Le combinazioni adottate per la farcitura, per l’impasto, per le singole intolleranze alimentari alla farina o all’impiego della mozzarella sono innumerevoli, ma in ogni modo la si voglia proporre la pizza non è un alimento ipocalorico. Quante calorie si introducono con una sola pizza?

L’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione ha rilasciato alcune tabelle indicanti le calorie rispettive per 100 grammi di prodotto, considerando che in media una pizza arriverà a pesare circa 300 grammi totali.

I diversi condimenti, ad esempio l’impiego del semplice olio extravergine di oliva in aggiunta al pomodoro, andranno ad aumentare le calorie, allo stesso modo della farcitura scelta incidendo notevolmente sulle calorie totali. Le pizze più classiche partono dalla margherita, per distinguersi successivamente in pizze bianche, rosse, vegetariane, vegane, ecc.

Come fare per classificare dunque le rispettive calorie di ogni singola pizza?

Calorie ogni 100 Grammi di Pizza

Di seguito riportiamo alcune delle pizze più famose e maggiore reperibilità sul mercato.

Calorie Farcitura

In caso di preparazioni casalinghe dovrete conoscere le singole calorie degli ingredienti che andrete ad utilizzare per la farcitura e il condimento della vostra pizza, ad esempio: