Beer Yoga, bere Birra mentre si fa Yoga

Come può fare immaginare il nome, Beer Yoga significa appunto bere birra mentre si fa Yoga. Si tratta di una nuova tendenza che arriva dalla capitale della Germania, ossia da Berlino. Chi pratica Beer Yoga deve fare attività fisica, cioè praticare Yoga, mentre beve una delle bevande preferite dagli uomini di tutto il mondo: la birra.



Tutte le posizioni dello yoga andranno effettuate mentre si mantiene una bottiglia di birra. Quest’ultima, di volta in volta, tra un esercizio ed un altro andrà sorseggiata. Tale pratica permetterà ai golosi del luppolo di unire l’utile al dilettevole.

 

Cosa Occorre per praticare la Beer Yoga

Per la Beer Yoga non occorre nulla di più che tutto l’occorrente per praticare del normale Yoga ed una bottiglia di birra.

Nonostante la nuova tendenza arrivi dalla Germania, questa nuova branca dello Yoga è nata in Australia. La diffusione di questo genere di esercizio è in gran parte dovuta anche alla diffusione di diversi video nei principali Social Network che, come è possibile immaginare, sono stati soggetto di tantissime condivisioni tra lo stupore di chi li guardava.



 

Come Fare Beer Yoga

Lo scopo dello Beer Yoga è quello di tonificare il proprio corpo. Sono tanti gli esercizi che permettono di allungare la schiena e la stanchezza dell’esercizio viene facilmente ricompensata da un sorso di birra fresca.

La bottiglia di birra non andrà però solo bevuta, la si dovrà utilizzare per aiutarsi a restare in equilibrio. Non la si dovrà solo tenere in mano, ci saranno appositi esercizi da eseguire che permetteranno di stirare quanto più possibile i muscoli del proprio corpo ed altri esercizi che metteranno a dura prova il proprio equilibrio. Per esempio, ci sono degli esercizi che prevedono di posizionare la bottiglia sulla testa e di eseguire poi alcune distensioni dei propri muscoli.

E’ ovvio che non si dovrà esagerare con la birra. Una bottiglia al giorno sarà più che sufficiente. Si sconsiglia di bere di più sia per un punto di vista salutare che per una questione di corretta esecuzione degli esercizi, che sicuramente non sarebbero eseguiti correttamente se la persona diviene ubriaca.

Oltre che in Germania ed in Australia questa moda si sta diffondendo in tutto il mondo. Al momento però sono poche le scuole che la praticano e la maggior parte dei cultori si esibisce in casa propria, in spiaggia o nei parchi.

Dato il successo che sta avendo tra i ragazzi è probabile che questa pratica arrivi presto anche nelle scuole di Yoga Italiane.