Esaustivo Alimentazione Alimenti che fanno bene ai capelli e quelli da evitare

Alimenti che fanno bene ai capelli e quelli da evitare

Alimenti che fanno bene ai capelli e quelli da evitare


Attraverso una sana e corretta alimentazione passa anche la salute dei capelli. Non a caso, in presenza di regimi alimentari sbilanciati, i capelli possono perdere la propria luminosità e robustezza con una maggiore perdita visibile e uno stato sfibrato per il quale occorrerà riequilibrare la propria assunzione di nutrienti.

Odiernamente sia gli uomini che le donne si prodigano alla ricerca dei migliori prodotti per capelli, prestando attenzione agli ingredienti degli stessi, cercando di contrastare la calvizia e conferire all’aspetto della propria capigliatura una chioma rigogliosa. Perdere i capelli è considerato un estetismo inaccettabile per moltissime persone che si ritrovano a cercare un metodo naturale privo di effetti collaterali per cercare di ristabilire la crescita e la forza dei capelli.

In questo caso l’alimentazione gioca un ruolo di prevenzione fondamentale nella cura dei capelli, aiutandoli concretamente a rimanere in salute. Al fine di mantenere uno stato ottimale dei capelli si potranno seguire alcune regole fondamentali partendo proprio da una corretta alimentazione a tavola.

Attraverso questo nuovo articolo cercheremo di approfondire tutti gli aspetti legati alla salute dei capelli, agli alimenti più indicati da introdurre all’interno del proprio regime alimentare e ai cibi invece da evitare o ridurre drasticamente.

Salute dei Capelli: Alimenti da preferire

All’interno dell’alimentazione più adatta per la salute dei propri capelli si trovano lenticchie e fagioli, due qualità di legumi spesso inserite all’interno di diverse diete e che possono apportare diversi benefici per lo stato dei capelli.

L’alta percentuale di proteine contenute all’interno dei fagioli e delle lenticchie si dimostra un elemento prezioso per la salute dei capelli ma anche per quella delle unghie. Secondariamente anche il pesce azzurro come il salmone interviene attivamente all’interno dell’alimentazione più adatta per la salute dei capelli.



Nonostante il suo prezzo di mercato più elevato il salmone presenta diverse proprietà benefiche per l’organismo grazie alla presenza di Omega 3 in grado di rafforzare lo stato dei capelli a difesa dagli agenti esterni ai quali vengono quotidianamente esposti.

Anche le uova risultano particolarmente indicate per il mantenimento della salute dei capelli, ricche di ferro e biotina, adatte anche alla preparazione di maschere naturali. Questo alimento, dimostrandosi ricco di colesterolo, dovrà essere consumato con moderazione all’interno dell’arco settimanale.

La frutta secca, ricca di zinco, rappresenta un ulteriore alimento consigliato per preservare lo stato dei capelli, promuovendo effetti benefici anche sul cuoio, da consumarsi con moderazione a causa dell’alto potere calorico.

Salute dei Capelli: Alimenti da evitare

Alcuni alimenti si presentano altamente sconsigliati all’interno di un’alimentazione concentrata sul benessere e sulla salute dei capelli. Tra questi alimenti si trovano la caffeina e l’alcool che dovranno per tanto essere ridotti al minimo delle assunzioni a causa dell’effetto deleterio sui capelli stessi.

Persino i dolci e le bevande zuccherate dovranno essere assunti con estrema moderazione. Altro punto fondamentale con gravi effetti negativi sulla salute dei capelli è rappresentato dal digiuno prolungato. Le diverse carenze nutrizionali possono di fatti intervenire modificando lo stato di salute dei capelli, indebolendoli fino a spezzarsi, incrementando una maggiore perdita come spesso avviene nei soggetti affetti da disordini alimentari.




Alimenti che fanno bene ai capelli e quelli da evitare ultima modifica: 2018-02-20T10:37:49+00:00 da Serena Baldoni