Cos’è

L’alga Fucus, chiamata anche Fucus vesiculosus o quercia marina, appartiene alla famiglia delle Fucaceae. Il suo habitat è rappresentato dalle rocce e dalle coste più fredde dell’Atlantico e del Mediterraneo, dove può persino rimanere diversi giorni al di fuori dell’acqua, secernendo un muco a difesa dal sole e dalla disidratazione. Inoltre il Fucus è in grado di resistere al clima freddo in cui vive grazie alle sue proprietà antigelo. Nelle zone artiche questa alga si sviluppa assieme ai crostacei e ai molluschi marini.

L’altezza dell’alga Fucus può raggiungere un metro, presentando una base piatta divisa in lobi di forma a uncino, che fissano la pianta alle rocce o ad altri sostegni. Dalla sua base si dirama un fusto di forma arrotondata con fronde di colore verde oliva oppure brune. Presenta anche delle vescichette ellittiche colme d’aria atte al suo galleggiamento in acqua, mentre il suo rimanere sommersa troppo a lungo ne comporterebbe la putrefazione.

 

Proprietà

L’alga Fucus continete molti acidi essenziali come l’acido alginico, acido ascorbico, acio  arachidonico, laurico, Fucoidano, ecc; Luteina; Clorofilla e Laminarina; Sodio; vitamine, minerali come ferro, piombo, selenio, iodio; proteine e Mucillagini e molto altro. Il Fucus è comunemente utilizato in Cina e nei paesi orientali al fine di aumentare il desiderio sessuale in un effetto afrodisiaco e prevenire la caduta dei capelli, come una fonte di calcio e di iodio.

 

Benefici

In Occidente il Fucus è conosciuto invece come rimedio per molti disagi, particolarmente venduto in commercio, nonostante i suoi sostenitori e i suoi contrari.

Tra le sue proprietà curative ritroviamo:

 

Controindicazioni