Esaustivo Salute Dolore dietro al Ginocchio quando lo piego o lo stendo, cause e...

Dolore dietro al Ginocchio quando lo piego o lo stendo, cause e rimedi



Le cause di un dolore avvertito dietro al ginocchio, piegando o distendendo la gamba, potrebbero avere diverse origini. Generalmente questa tipologia di dolore risulta essere particolarmente invalidante in grado di compromettere le principali attività quotidiane di spostamento.

In presenza di un dolore persistente sarà necessario rivolgersi alla figura professionale di un medico ortopedico che saprà diagnosticare la causa scatenante e intervenire nel modo appropriato.

 

DOLORE DIETRO AL GINOCCHIO IN FASE DI PIEGAMENTO E DISTENSIONE: POSSIBILI CAUSE

La zona del ginocchio comprende diverse strutture dalle linfatiche a quelle articolari e vascolari. La diagnosi potrà individuare l’origine e risolvere il problema. Le possibili cause potrebbero collegarsi a:

  • Cisti di Baker (consiste in una formazione sierosa nella parte dietro al ginocchio, caratterizzata anche dalla formazione di un nodulo. La formazione di questa cisti risulta spesso secondaria all’origine della patologia come una lesione al menisco).
  • Trigger point (questa patologia interessa un deterioramento delle fibre muscolari, sensibili alla ischemia biochimica generante disturbi della contrazione muscolare e dolore).
  • Problema linfatico (dietro al ginocchio si presenta una stazione linfonodale dell’arto inferiore, con conseguente ristagno del liquido in presenza di disturbi particolari).
  • Lesione al menisco (le lesioni al menisco presentano generalmente un dolore localizzato nella zona anteriore, con casistiche anche di dolore in fase di piegamento e distensione del ginocchio.
  • Problemi vascolari (in presenza di un’ostruzione sanguigna può verificarsi un dolore nella zona del ginocchio sia in mobilità che durante la fase di riposo, per cui anche in presenza di piegamento e distensione dell’arto. Un mancato apporto di flusso sanguineo il dolore potrebbe localizzarsi nella zona al di sotto del ginocchio).

 



DOLORE AL GINOCCHIO IN FASE DI PIEGAMENTO E DISTENSIONE: RIMEDI

Sarà necessario comprendere la causa del dolore che si protrae in presenza di piegamento o distensione del ginocchio dell’arto interessato.

Generalmente il medico ortopedico interverrà con un esame posturale, attraverso la palpazione della zona sede del dolore al fine di distinguere un disturbo del muscolo o dello scheletro. Potranno quindi essere integrate analisi come la risonanza magnetica, l’ecografia, fino alle analisi sanguigne.

Tra i rimedi generalmente proposti si trovano:

  • Impacchi di ghiaccio (il ghiaccio in presenza di dolore durante il piegamento e la distensione del ginocchio risulta uno dei metodi più indicati per raffreddare l’articolazione. L’applicazione degli impacchi dovrà intervenire nella zona anteriore, senza un contatto diretto con il ghiaccio stesso. L’azione degli impacchi freddi eserciterà un’azione anestetica, riducendo la sensazione del dolore).
  • Creme ad azione infiammatorie (gli impacchi a base di creme antinfiammatorie come il Lasonil, applicate sulla zona di interesse in quantità abbondante potrà intervenire sull’infiammazione, fasciando il ginocchio con della pellicola trasparente alimentare).
  • Fisioterapia (il fisioterapista potrà intervenire sul dolore agendo tramite una ginnastica posturale, la tecnica di particolari cerotti detta Kinesio-taping, terapia manuale).
  • Chirurgia (l’intervento chirurgico si rivela essenziale in caso di cisti di Baker, attraverso l’asportazione della ciste, con una conseguente riduzione del dolore nei movimenti di piegamento ed estensione).
  • Ginocchiere, fasce compressive.