Esaustivo Diete Dieta Dimagrante a base di Carne

Dieta Dimagrante a base di Carne



La dieta a base di carne viene utilizzata soprattutto per perdere peso mantenendo allo stesso tempo i muscoli nella loro corretta tonicità, poiché le proteine aiutano a sviluppare la massa muscolare bruciando allo stesso tempo i grassi.

Una dieta iperproteica si trova alla base di diversi regimi alimentari sportivi, ma come per il resto delle diete in generale, andrà seguita per un periodo massimo di tre settimane prima di apportare delle modifiche. Una dieta a base di carne andrà ad eliminare tutto il resto degli alimenti fonte di carboidrati come la pasta, il pane, la frutta, i latticini, le bevande alcoliche, le patate, i cereali, selezionando solamente carne e verdure vegetali.

Uova e pesce saranno invece permessi, in diverse varianti e attraverso l’impiego di differenti metodi di cottura. Le verdure saranno permesse senza limiti anche se preferibilmente allo stato crudo per non perdere la maggior parte dei nutrienti attraverso la cottura termica.

 

ESEMPIO DI UN MENU’ DIMAGRANTE A BASE DI CARNE

LUNEDI’

COLAZIONE: una tazza di caffè senza zucchero, 1 uovo sodo, mezza salsiccia.

SPUNTINO MATTUTINO: un centrifugato proteico.

PRANZO: petto di pollo cotto alla griglia, insalata a foglia verde.

CENA: pesce alla griglia, contorno di carote crude e insalata.

 

MARTEDI’

COLAZIONE: una tazza di tè senza zucchero, un uovo sodo.

SPUNTINO MATTUTINO: un caffè senza zucchero.

PRANZO: bistecca di manzo, verdura cruda.

CENA: pesce lesso, contorno di verdure alla griglia.

 

MERCOLEDI’

COLAZIONE: una tazza di caffè senza zucchero, prosciutto crudo sgrassato.

SPUNTINO MATTUTINO: un centrifugato proteico.

PRANZO: un filetto di salmone al cartoccio, pomodori e insalata.



CENA: petto di pollo alla griglia, contorno di zucchine alla griglia.

 

GIOVEDI’

COLAZIONE: una tazza di tè senza zucchero, una fetta di fesa di tacchino cotto ai ferri.

SPUNTINO MATTUTINO: un bianco d’uovo (cotto a piacere).

PRANZO: bresaola, rucola, pomodori e insalata.

CENA: un filetto di merluzzo cotto al forno, radicchio verde.

 

VENERDI’

COLAZIONE: una tazza di tè senza zucchero, mezzo trancio di salmone lesso, in alternativa cotto al forno.

SPUNTINO MATTUTINO: una tazza di caffè senza zucchero.

PRANZO: carne di coniglio cotto in pentola o al forno, contorno di spinaci in insalata mista.

CENA: insalata di gamberetti e pomodori.

 

SABATO

COLAZIONE: una tazza di caffè senza zucchero, una fetta di petto di pollo cotto alla griglia.

SPUNTINO MATTUTINO: una tazza di tè senza zucchero.

PRANZO: tagliata di manzo, contorno di verdure miste crude.

CENA: una frittata di verdure di solo bianco d’uovo.

 

DOMENICA

COLAZIONE: una tazza di tè senza zucchero, bresaola.

SPUNTINO MATTUTINO: una tazza di caffè senza zucchero.

PRANZO: una coscia di tacchino cotta al forno, pomodori in insalata.

CENA: un trancio di nasello bollito, verdure miste crude.

 

INTEGRATORI: in caso di dieta iperproteica si potranno utilizzare anche integratori a base di proteine in polvere (siero, caseine, della soia, dell’uovo, gainer e barrette proteiche); amminoacidi ramificati o essenziali; tisane depurative per il fegato a base di, cardo mariano, tarassaco, menta, cumino, curcuma.

Come per ogni regime alimentare è preferibile consultare il proprio medico curante prima di prendere decisioni autonome.