Esaustivo Diete Detox Dieta Detox: cos’è e come funziona

Dieta Detox: cos’è e come funziona



La dieta Detox consiste in un regime alimentare depurativo, seguita e divenuta famosa grazie alla propaganda di alcune star come Gwyneth Paltrow, Selma Hayek, Vicktoria Beckham, Halle Barry, ecc.

Questa pratica è approdata a noi soltanto 50 anni fa, ma è divenuta così popolare soltanto in tempi recenti, spopolando soprattutto nella versione detox a base di limone dove come è possibile immaginare il limone è l’ingrediente principale del regime alimentare.

La sua durata, come ogni altra dieta depurativa, è relativamente breve protraendosi per un minimo di tre giorni, sino ad un massino di una settimana. Il suo scopo principale è quello di eliminare le tossine in eccesso presenti nell’organismo.

 

BENEFICI DELLA DIETA DETOX

La dieta Detox viene consigliata per le sua efficacia depurativa, ripulendo l’organismo dalle tossicità accumulate e favorendo la reintegrazione di energia.

I principali effetti benefici di questo regime aiutano a combattere le emicranie, i gonfiori addominali e il senso di spossatezza, rinforzando il sistema immunitario. Di conseguenza si ridurranno gli sbalzi d’umore, l’insorgere di malattie croniche dovute ai malanni di stagione, aumentando la concentrazione fisica e psicologica.

Dal punto di vista della perdita di peso la dieta Detox assicura una diminuzione abbastanza rapida, oscillante fra i 2 e i 4 kg nell’arco della prima settimana.

Il regime alimentare disintossicante fonda i suoi principi sull’assunzione di frutta e verdura in modo controllato e temporaneo. Bisogna prestare attenzione a quanto tempo dedicare a questa dieta. L’uso prolungato in alcuni soggetti potrebbe comportare qualche problema, come già spiegato nella guida chiamata dieta detox controindicazioni ed effetti collaterali.

 

A CHI E’ RIVOLTA LA DIETA DETOX E PERCHE’

La dieta Detox risulta essere particolarmente indicata su quasi tutti i soggetti, salvo specifiche problematiche e patologie gravi, o allergie. Questo perché gli studi medici consigliano un regime depurativo almeno una volta l’anno.



A causa dello stile di vita a cui tutti siamo esposti il nostro organismo tende a introdurre tossine, a respirare aria inquinata, ad ingerire cibi ricchi di grassi e zuccheri, oltre tutti i fattori di stress, il fumo di sigaretta e molto altro ancora.

La dieta Detox ha una durata variabile suddivisa da 3 a 7 giorni, a seconda del ciclo con cui si intende ripeterla. In fase iniziale risulta più semplice avvicinarsi ad essa al termine della settimana, o comunque in periodi dove lo stress lavorativo e personale risulta essere in calo.

Durante il periodo di disintossicazione è fondamentale astenersi il più possibile da fattori di rischio come il fumo, le bevande alcoliche e gassate, il caffé e i cibi preconfezionati.

Alla dieta Detox possono essere affiancati alcuni integratori di vitamine, sali minerali e il succo di aloe vera per le sue proprietà digestive.

 

A CHI E’ SCONSIGLIATA LA DIETA DETOX

La dieta Detox è sconsigliata ai soggetti con patologie renali, diabetiche, in caso di anemie, durante l’allattamento e per tutta la durata della gravidanza.

In ogni caso, prima di intraprendere di propria iniziativa il percorso di disintossicazione, è bene rivolgersi al proprio medico curante per una valutazione dettagliata del nostro stato di salute.

 

ESEMPI CORRETTI DI UN’ALIMENTAZIONE DETOX

  • Assumere circa 2 litri di acqua al giorno
  • Prediligere verdure quali broccoli, carciofi, carote, spinaci, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, pomodori, mango, pesche, papaya, kiwi, albicocche, melone, banane non più di due volte la settimana, frutti rossi e uva.

Tra le verdure sono sconsigliate le patate a causa della forte presenza di amido. Ulteriori menu di dieta detox potrete trovarli nella nostra apposita guida.

In caso di una dieta Detox dalla durata di una settimana si possono inserire riso integrale, pesci come salmone, sardine, sgombro, noci e semi.

Ultimo consiglio, non meno importante, è quello di mangiare ad intervalli di tre ore, in minime porzioni, ritornando ad un normale stile di vita gradualmente.